Tutto Interventistica

Dolore Articolare

Per dolore articolare si intende una manifestazione dolorosa, spesso accompagnata da gonfiore e infiammazione, a carico di una o più articolazioni del corpo, tra cui spalla, ginocchio, polso e mano, anca, gamba e piede
Il dolore articolare

Dolore Articolare

Il corpo umano possiede circa 400 articolazioni e tutte servono a dare mobilità e flessibilità al corpo ma sono anche potenziali fonti di dolore. Il dolore articolare, che si manifesta principalmente (ma non esclusivamente) con l’avanzare dell’età, è uno dei problemi di salute più diffusi. Le articolazioni, che collegano tra loro le varie parti del corpo, sono inoltre meccanismi complessi composti da più elementi, tra cui cartilagini, legamenti, membrane, fluidi e tessuti. Il dolore articolare può avere perciò diverse cause.

I dolori articolari sono manifestazioni dolorose che colpiscono una o più articolazioni del corpo: spalla, gomito, polso, mano, anca, ginocchio, caviglia e piede.



Artrite

Artrosi

Borsite

Gotta

Influenza


Ipotiroidismo

Osteoporosi

Psoriasi

Tendinite

Tenosinovite

Tipi di dolore articolare

3 categorie

Il dolore articolare può essere suddiviso in tre categorie:


Artrite infiammatoria

è un dolore causato da infiammazione o infezione (spesso è questo il caso se l’articolazione appare rossa e gonfia e il dolore si acutizza nelle ore notturne)


Osteoartrite

è un dolore che ha una causa meccanica e deriva dall’usura della cartilagine articolare (spesso è questo il caso se l’articolazione è rigida al risveglio e il dolore diminuisce a mano a mano che l’articolazione si muove)


Lesione

Il dolore articolare può essere inoltre causato da un incidente o una lesione, ad esempio a seguito di un urto o di una caduta.



Sintomi del dolore articolare

Sintomi

Il dolore articolare può manifestarsi in vari modi. Può iniziare senza motivo apparente o quando si compie un movimento specifico, comparire gradualmente o all’improvviso, diminuire o persistere quando si riposa, durare poco oppure perdurare a lungo. Può inoltre essere accompagnato da vari sintomi differenti, che possono essere più o meno debilitanti:

Rigidità articolare, spesso dopo un periodo di inattività o al mattino

Gonfiore

Rossore

Sensazione di calore nell’articolazione

Ridotta flessibilità

Perdita di mobilità




Cause del dolore articolare

Cause

Il dolore articolare può avere diverse origini:



Origine traumatica

quando il dolore si manifesta dopo un incidente, una caduta oppure un urto o un impatto a carico dell’articolazione. Ad esempio in caso di distorsioni, lussazioni, stiramenti o strappi muscolari.


Origine meccanica

quando il dolore deriva da una malformazione o da usura dovuta all’invecchiamento, come ad esempio nel caso dell’osteoartrite. L’osteoartrite, che inizia a manifestarsi in genere dopo i 50 anni di età e colpisce in modo particolare spalle, gomiti, polsi, mani, anche, ginocchia e piedi, è anch’essa una delle più diffuse cause di dolore articolare.


In tutti i casi, se il dolore è accompagnato da gonfiore o rossore, se peggiora e persiste e in modo particolare se a questi sintomi si aggiunge la febbre, è opportuno consultare urgentemente un medico.


Origine infiammatoria

quando il dolore deriva da un’infiammazione di parte di un’articolazione. Quando è interessata l’intera articolazione si parla di artrite infiammatoria, mentre se l’infiammazione colpisce i tendini si parla di tendinite.


Origine infettiva

quando il dolore è associato a un virus (ad esempio il virus influenzale o il Chikungunya) o un batterio.


Depositi di cristalli

quando il dolore è causato dal deposito di urato di sodio nelle articolazioni, come nel caso della gotta.


Radiologia Interventistica

Trattamenti



Artrosi

In alcuni casi si ricorre ad infiltrazioni intra-articolari con acido ialuronico, con collagene, con cortisone (talvolta). Le infiltrazioni intra-articolari, che possono essere eseguite con un’estrema precisione se sono imaging guidate (spesso con guida ecografica), sono risultate particolarmente efficaci in relazione ad una ormai consolidata letteratura.


Gotta

per la risoluzione del quadro articolare acuto: Colchicina, FANS, talvolta cortisonici; normalizzazione dei livelli dell’uricemia (farmaci e dieta).



Borsite

Le terapie fisiche locali come laserterapia, ultrasuoni, crioterapia sono spesso di aiuto. Raramente, nei casi gravi e recidivi, si prende in considerazione l’approccio chirurgico.


Tendinite

In presenza di tendinite prolungata e accentuata: infiltrazioni loco-regionali (con la tecnica eco-guidata si può essere estremamente precisi ed efficaci) e sedute di fisioterapia, per recuperare la mobilità dell’arto.




Tutto Interventistica


Questo sito è rivolto in primis a chi vuole saperne di più sulla Radiologia Interventistica, branca della Medicina in continua evoluzione, che ha rivoluzionato l’approccio di molte patologie, talvolta semplificandolo; i campi di applicazione spaziano dalla diagnosi alla terapia.




Unconditioned Sponsored by


Desideriamo ringraziare quanti coloro negli ultimi anni hanno reso possibile la realizzazione e soprattutto la continuità del sito. In molti ci hanno dato fiducia e giunti al terzo anno di esistenza desideriamo renderli noti ancora di più.

Powered by DokaDigital / Copyright Tuttointerventistica 2021. Tutti i diritti riservati

EnglishItalian