Tutto Interventistica

Gastrostomia percutanea (PEG)

La gastrostomia percutanea radiologica è una procedura che permette di introdurre un catetere di nutrizione direttamente nello stomaco attraverso la cute.
Che cos’è la PEG

PEG

La Gastrostomia Percutanea è una procedura endoscopica reversibile di nutrizione artificiale che consente la somministrazione di alimenti, liquidi e farmaci mediante una sonda che, attraversando la parete addominale, raggiunge il lume dello stomaco. La gastrostomia percutanea è indicata nei casi in cui sia necessaria una nutrizione enterale per un lungo periodo. Per esempio in caso di alterazione dello stato di coscienza o delle capacità di deglutizione, come in condizioni neurologiche (come SLA o demenze), patologie tumorali (ad esempio un cancro all’esofago) o altre malattie (ad esempio la fibrosi cistica o l’acalasia).

Si ricorre alla tecnica radiologica, quando non è percorribile la via endoscopica, quindi per esempio stenosi serrate invalicabili dell’esofago o tumori del faringe, mancata possibilità di pungere lo stomaco per interposizione del colon.

Esistono alcune varianti della PEG, quali la PEGJ (gastrostomia endoscopica percutanea estesa al digiuno) e la DPEJ (digiunostomia diretta percutanea endoscopica) che sono indicate in pazienti in cui è prevista una nutrizione enterale di maggiore durata o in altre condizioni particolari.


Come si svolge l’esame?

Procedura

La procedura viene eseguita in sedazione cosciente o in sedo-analgesia in modo da provocare il minimo disagio al paziente ed i farmaci saranno modulati in base alle sue condizioni cliniche generali. In casi particolari si può far ricorso alla sedazione profonda con l’assistenza del medico anestesista.

Immediatamente prima dell’inizio della procedura viene generalmente effettuata una profilassi antibiotica, per ridurre il rischio di complicanze infettive del tramite gastrostomico.

Tecnicamente viene disteso lo stomaco con aria o acqua e viene punto sotto guida radiologica (ecografica e/o raggi X), e tramite alcuni passaggi che avvengono sempre con guida radiologica viene scelto il punto adatto per il posizionamento della PEG; in questo punto viene effettuata una anestesia locale e quindi una piccola incisione cutanea che permette all’operatore di inserire un ago-cannula che dalla parete addominale penetra nel lume gastrico. Dentro la cannula viene quindi inserito un filo guida, previa fissazione dello stomaco alla parete addominale con delle ancorette, su questo filo guida si possono inserire dei dilatatori via via di calibro maggiore che possono aiutare a creare la strada; su questo si inserisce poi la PEG.

Questa è una procedura sicura, gravata da una bassa incidenza di complicanze maggiori (2-4%). La complicanza più frequente è rappresentata dall’infezione della cute intorno alla stomia, che va dal semplice eritema cutaneo fino all’ascesso ed alla fascite necrotizzante. Più raramente sono state descritte peritoniti, emorragie, perforazioni intestinali, fistole gastrocoliche.



Follow up

Il paziente potrà essere alimentato attraverso la sonda dopo 24 ore dal suo posizionamento.

La durata media del dispositivo utilizzato per la PEG è di circa 1 anno, ma può variare in base al materiale utilizzato ed alla manutenzione del dispositivo stesso. Trascorso tale periodo è necessario procedere alla sostituzione del tubicino con una procedura molto semplice, che consiste nell’inserire tramite il vecchio tubicino un filo guida e su questo può essere messa una nuova PEG.




Tutto Interventistica


Questo sito è rivolto in primis a chi vuole saperne di più sulla Radiologia Interventistica, branca della Medicina in continua evoluzione, che ha rivoluzionato l’approccio di molte patologie, talvolta semplificandolo; i campi di applicazione spaziano dalla diagnosi alla terapia.




Unconditioned Sponsored by


Desideriamo ringraziare quanti coloro negli ultimi anni hanno reso possibile la realizzazione e soprattutto la continuità del sito. In molti ci hanno dato fiducia e giunti al terzo anno di esistenza desideriamo renderli noti ancora di più.

Powered by DokaDigital / Copyright Tuttointerventistica 2021. Tutti i diritti riservati

EnglishItalian