Tutto Interventistica

RI

La radiologia interventistica è la nuova frontiera della chirurgia

Tutto Interventistica

Trattamenti
percutanei


Alcolizzazione

Il radiologo interventista inietta, attraverso un ago sottile introdotto all’interno di un nodulo tumorale, alcol etilico allo scopo
di ‘bruciare’ le cellule tumorali. Generalmente richiede più sedute, a meno che non si tratti di tumori molto piccoli per i quali
può bastare una singola seduta. Si esegue in regime ambulatoriale; è una tecnica molto sicura, con bassi tassi di complicanze.
Si usa in particolare nei tumori primitivi del fegato di piccole
dimensioni



Termoablazione

Il termine “termoablazione” significa letteralmente “distruzione
attraverso il calore”. L’ago introdotto all’interno della lesione
tumorale è collegato a un generatore di onde elettromagnetiche che vengono prodotte a partire dall’energia fornita dalla
comune corrente elettrica.




Elettroporazione irreversibile

Tecnica che, attraverso l’ago introdotto all’interno della lesione
tumorale, genera e applica rapidi impulsi elettrici alla regione
da trattare che determinano la comparsa di piccolissimi pori
nella membrana che riveste le cellule tumorali, alterandone in
tal modo la permeabilità in maniera reversibile o irreversibile.



Crioablazione

È una tecnica molto innovativa, abbastanza simile alla termoablazione, ma, a differenza di questa, prevede il posizionamento
di più aghi sottili direttamente all’interno del tumore, che, attraverso l’applicazione di temperature inferiori a -20° C, determinano un congelamento dei tessuti seguito da un lento scongelamento, con conseguente shock termico e morte cellulare.


Trattamenti intra-arteriosi




Embolizzazione

Procedura mini-invasiva, non chirurgica, che provoca l’occlusione selettiva di vasi sanguigni attraverso l’introduzione di
specifiche sostanze o materiali in grado di interrompere l’afflusso di sangue e, quindi, di nutrimento al tumore, provocando la morte cellulare.




Trattamenti combinati

L’introduzione di nuovi materiali sempre più performanti consente di eseguire le procedure in maniera più precisa, efficace
e sicura.




Radioembolizzazione

Tecnica che si basa sull’iniezione nell’arteria epatica che alimenta il tumore, attraverso un catetere o micro-catetere, di microsfere di vetro o resina di piccolissime dimensioni contenenti una sostanza radioattiva (ittrio-90).




Chemioembolizzazione

Procedura che consiste nell’associazione di una chemioterapia mirata all’interno del fegato a un’embolizzazione. Ha il vantaggio di poter incrementare l’azione della chemioterapia a livello dell’organo bersaglio

Il mio percorso nella

Radiologia Interventistica



Consulto

Consulto un radiologo che esamina la mia documentazione clinica e m’informa su tecniche e procedure interventistiche.



Esami Radiologici

Mi sottopongo ad ulteriori esami Radiologici (RX, RM, TAC o ecografia) allo scopo di localizzare con precisione la mia lesione e scegliere la procedura interventistica più idonea al mio caso.



L’ingresso nella sala

Durante l’ingresso nella sala esame, posso osservare il radiologo interventista, il tecnico di radiologia ed il lettino sul quale verrà eseguito l’esame.



La sala dell’esame

Accanto a me ci sono diversi monitor che mostrano al Radiologo Interventista le immagini della mia lesione oltre a i miei parametri vitali durante l’esame



Dopo l’intervento

Dopo l’intervento, vengo trasferito nella sala di attesa, dove il medico comprime la sede della puntura fino all’arresto del sanguinamento.


Find out more

L’alternativa alla
chirurgia

Radiologia interventistica, quando gli strumenti per la diagnosi aiutano a curare. Le patologie oncologiche sono le principali beneficiarie di questa branca della radiologia.


Fibroma uterino

L’embolizzazione dei fibromi uterini è un’alternativa miniinvasiva alla chirurgia per l’eliminazione dei fibromi uterini, che consiste nell’occludere in modo selettivo i vasi sanguigni che apportano nutrimento ai fibromi.


Leggi di più


Ernie discali

Il trattamento percutaneo delle ernie e delle protrusioni discali cervicali e lombari viene eseguito in day hospital con risultati ottimi e ritorno alle normali attività in pochi giorni.


Leggi di più


Tumori del fegato

La termoablazione percutanea dei tumori del fegato si basa sull’uso del calore generato dalle radiofrequenze o dalle microonde per uccidere le cellule tumorali.


Read more


Varicocele

Il trattamento radiologico del varicocele con sclerotizzazione anterograda o scleroembolizzazione è l’approccio mininvasivo per correggere questa patologia


Read more



Tutto Interventistica


Questo sito è rivolto in primis a chi vuole saperne di più sulla Radiologia Interventistica, branca della Medicina in continua evoluzione, che ha rivoluzionato l’approccio di molte patologie, talvolta semplificandolo; i campi di applicazione spaziano dalla diagnosi alla terapia.




Unconditioned Sponsored by


Desideriamo ringraziare quanti coloro negli ultimi anni hanno reso possibile la realizzazione e soprattutto la continuità del sito. In molti ci hanno dato fiducia e giunti al terzo anno di esistenza desideriamo renderli noti ancora di più.

Powered by DokaDigital / Copyright Tuttointerventistica 2021. Tutti i diritti riservati

EnglishItalian