Tutto Interventistica

Sclerotizzazione

La sclerotizzazione è un processo che consiste nella iniezione di una sostanza sclerosante in un vaso o in una cisti con il fine di sclerotizzarne le pareti e di chiuderla.

Sclerotizzazione

La sclerotizzazione è un processo che consiste nella iniezione di una sostanza sclerosante in un vaso o in una cisti con il fine di sclerotizzarne le pareti e di chiuderla.

Le sostanze sclerotizzanti sono molteplici: alcol, atossisclerol, etc

Vedi sezioni dedicare al “Varicocele” e alle “malformazioni vascolari”.



Come si svolge la sclerotizzazione?

Procedura



La procedura di sclerotizzazione del varicocele è accompagnata da un’elevata percentuale di successo (fino al 95%); infatti in alcune situazioni anatomiche non prevedibili è possibile che l’ operatore radiologo non riesca a incannulare la vena spermatica per varianti anatomiche che non permettono una sicura cateterizzazione. In queste evenienze, sarà cura dello stesso radiologo avvertire della impossibilità di proseguire la procedura, interrompendola senza alcun danno. Durante le manovre interventistiche lo scroto sarà protetto da una conchiglia di materiale plastico piombato, per ridurre la dose di radiazioni al testicolo.



Tutto Interventistica


Questo sito è rivolto in primis a chi vuole saperne di più sulla Radiologia Interventistica, branca della Medicina in continua evoluzione, che ha rivoluzionato l’approccio di molte patologie, talvolta semplificandolo; i campi di applicazione spaziano dalla diagnosi alla terapia.




Unconditioned Sponsored by


Desideriamo ringraziare quanti coloro negli ultimi anni hanno reso possibile la realizzazione e soprattutto la continuità del sito. In molti ci hanno dato fiducia e giunti al terzo anno di esistenza desideriamo renderli noti ancora di più.

Powered by DokaDigital / Copyright Tuttointerventistica 2021. Tutti i diritti riservati

EnglishItalian