Casi > New

Casi New

Trattamento mini-invasivo di ernia discale cervicale

Paziente di 40 anni, da circa 6 mesi riferisce mal di testa, dolore alla spalla ed al braccio  destro (cervico-brachialgia) associate a  sensazione di formicolio alle dita ( parestesie).

La Risonanza Magnetica cervicale mostra la presenza di focale ernia discale paramediana destra a livello del disco intersomatico C5-C6 (a). L’ernia determina compressione del midollo cervicale  e delle radici omolaterali (b, c).

In regime di day hospital, sotto guida radiologica, viene eseguito in anestesia locale trattamento percutaneo di discectomia mediante sistema di radiofrequenza.

L’immagine fluoroscopica (in proiezione laterale) mostra il posizionamento, da parte del radiologo interventista, mediante accesso anteriore, del piccolo ago da radiofrequenza nel contesto del  disco C5-C6 sede dell’ernia.

Il paziente già dopo i primi giorni dal trattamento riferiva riduzione della sintomatologia.
Dopo sei mesi il paziente riferisce completa risoluzione della sintomatologia.

Esame RM di controllo a 9 mesi dal trattamento nelle scansioni ottenute nel piano sagittale (a) ed assiale (b) si osserva completa riduzione dell’ernia trattata.