Tendinite

La tendinite è un’infiammazione del tendine.

Più frequentemente è causata da croniche micro-sollecitazioni o da uno sforzo eccessivo che nel tempo alterano la normale struttura del tendine, caratterizzata da dolore e difficoltà di movimento a livello dell’articolazione coinvolta.
Le cause più frequenti sono: lavori manuali ripetitivi, attività sportiva  non corretta, movimenti o posizioni  non corrette, età, sovrappeso e patologie metaboliche (esempio il diabete o le tireopatie).

I sintomi sono: dolore intenso e in acuto gonfiore o tumefazione del tendine infiammato.

Trattamento: riposo, ghiaccio, talvolta applicazione di una fascia o un tutore, terapia antinfiammatoria loco-regionale.
In presenza di tendinite prolungata e accentuata: infiltrazioni loco-regionali (con la tecnica eco-guidata si può essere estremamente precisi ed efficaci) e sedute di fisioterapia, per recuperare la mobilità dell’arto.