Procedure / Trattamenti

Elettrochemioterapia

Elettrochemioterapia

La combinazione di chemioterapia e impulsi elettrici è alla base dell’elettrochemioterapia (ECT), un innovativo trattamento locoregionale che si è dimostrato molto efficace nel trattamento di alcuni tumori.

L’ECT è un tipo di chemioterapia che consente l’erogazione di farmaci non permeanti all’interno della cellula.

Quando una cellula viene esposta a un campo elettrico, la sua membrana si modifica e alcune molecole, che impiegherebbero molto tempo ad attraversarla, riescono a entrare rapidamente nella cellula. In questo modo il tumore assorbe meglio ed in quantità molto maggiore il chemioterapico somministrato pochi minuti prima, per via endovenosa o localmente, che raggiunge concentrazioni fino a 8 mila volte superiori determinando la morte delle cellule tumorali e risparmiando i tessuti sani.
Inoltre in questo modo, si possono utilizzate dosi minori di farmaci, ottenendo maggior efficacia con minori effetti collaterali.