SIRM 2018

 

GENOVA 8-11 Novembre 2018; 48° Congresso Nazionale della Società Italiana di Radiologia Medica ed Interventistica

Il percorso formativo del radiologo interventista, il Prof Gianpaolo Carrafiello relaziona sul punto di vista radiologico nella formazione del radiologo interventista nelle procedure neurovascolari in emergenza. Quali sono le basi e come far crescere il radiologo che si approccia alle urgenze neuro-interventistiche vascolari.

 

Nella sezione “Radiologia d’Urgenza ed Emergenza”, il Prof Gianpaolo Carrafiello, con la relazione dal titolo “Urgenze addomino-pelviche: ruolo della Radiologia Interventistica”, fa il punto sul ruolo chiave che ha il Servizio di Radiologia Interventistica, attivo 24/24, nella gestione delle urgenze addomino-pelviche e non solo. In tutte le linee guida internazionali, è ormai chiaro che l’approccio endovascolare è salva-vita e viene considerato come primo step.

 

Nella sezione di Radiologia Etica e Forense , nel corso di una tavola rotonda, il Dr Salvatore Alessio Angileri, relaziona sull’atteggiamento difensivo dei medici legato all’incremento esponenziale delle controversie legali per presunta responsabilità professionale e malpractice. Ne consegue un aumento delle richieste inappropriate tra cui quelle radiologiche.

Questo spreco di risorse quanto aiuta la cura dei pazienti in un sistema sanitario già con i conti in rosso?

Sezione “Spazio Giovani Radiologi”, il Dr Salvatore Alessio Angileri con la relazione “Le riviste radiologiche nel mondo: elementi chiave per leggere e scrivere un articolo scientifico”. Scrivere un buon articolo richiede tempo, ma in genere è ben speso! La ricerca deve condividere le conoscenze per semplificare il raggiungimento dei traguardi comuni.